L'INVOLUZIONE: RESTRINGIMENTO DEGLI SPAZI DI DEMOCRAZIA NEI LUOGHI DI LAVORO

IL CASO: l’Amministrazione Comunale di Ponte non ha permesso il normale svolgimento di un’assemblea sindacale dei lavoratori”

Benevento -

La USB – federazione provinciale di Benevento – che da tempo è alla ricerca di un confronto sindacale con l’Amministrazione comunale di Ponte per affrontare questioni lavorative  che attengono i lavoratori impiegati nell’Ente, precari LSU compresi,  avendo preso atto del sistematico diniego  rispetto alle tante missive all’uopo inoltrate, in data 07/09/2011 comunicava all’Amministrazione Comunale – Sindaco, Segretario Comunale ed Assessore Comunale con delega al personale -  la convocazione dell’assemblea sindacale da tenersi il giorno 9/9/2011  dalle ore 12.00 alle ore 14.00  in cui si prefiggeva di affrontare con i lavoratori tali questioni e definire le eventuali iniziative da intraprendere rispetto al diniego al confronto che la stessa Amministrazione comunale aveva da tempo messo in atto.

L’amministrazione comunale, ovvero il segretario comunale del comune di Ponte,  all’inizio dei lavori assembleari, comunque avviati nella data comunicata –venerdì 9/9/2011-  accampando motivazioni e dichiarando di non aver ricevuto alcuna comunicazione non permetteva il normale svolgimento di tale assemblea.

La USB nel rappresentare, con atti alla mano,  la regolarità e la legittimità dell’azione sindacale intrapresa, rimarcava che i disguidi, qual’ora verificatesi, erano da ASCRIVERSI, esclusivamente,  a precise responsabilità Dirigenziali rispetto alla carente gestione  amministrativa ed organizzativa, funzionale ai servizi da erogare alla collettività e  vista l’alta tensione che si era venuta a creare ed anche per non incorrere in situazioni di difficile gestione, riteneva  di  sospendere i lavori perché non vi erano più le condizioni ottimali per proseguire l’assemblea.

La USB, ritenendo  che quanto accaduto al comune di Ponte è un fatto estremamente grave e, pertanto, va affrontato ed analizzato in tutti suoi aspetti ed  in maniera concreta, ha deciso  di riconvocare l’assemblea dei lavoratori del comune di Ponte  per  venerdì 16 settembre p.v. alle ore 17,30 e la stessa si terrà presso la sede provinciale USB sita in via Giustiniani, 1 – Benevento.

In quella sede sarà ripresa la discussione vertente la varie problematiche che attengono i lavoratori del comune di Ponte e saranno discusse  le iniziative da intraprendere che all’uopo si riterranno opportune anche rispetto a quanto accaduto nella giornata di venerdì 9 u.s.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni