Argomento:

INVITO

Costituzione Comitato cittadino

Benevento -

MARTEDI’ 16 - 2010alle ore17,00presso la sede della Federazione Provinciale RdB/USB di Benevento, sita i Via Giustiniani, 1, è stato fissato un primo incontro  per verificare la possibilità di costituire il COMITATO CITTADINO atto a contrastare le azioni varate dal Governo Regionale inerente la Sanità in Campania.

 

In particolare, come primo passo, l’iniziativa si prefigge l’avvio di un confronto volto ad affrontare,  programmare ed organizzare con tutte le realtà sensibili  che,  a vario titolo, operano sul territorio, per affrontare la delicata questione del Servizio Sanitario Pubblico in Campania, ed attuare  momenti di condivisione comune e azioni di lotta  per  fronteggiare le scellerate scelte della Giunta Caldoro, le cui nefaste conseguenze si ripercuotono  solo ed esclusivamente sui ceti popolari e sui  cittadini.

 

Particolare attenzione va indirizzata sull’informazione ai cittadini, per cui riveste particolare rilevanza  la petizione popolare con la campagna della raccolta di 100 mila firme, a sostegno della richiesta di ritiro di tutti i provvedimenti varati dall’Amministrazione Regionale, in materia di Sanità, che ledono il Diritto alla salute, in particolare il Decreto n. 49 del 27 settembre 2010, pubblicato sul BURC n. 65 del 28/09/2010 che prevede su tutto il territorio Regionale la soppressione di 2400 posti letto; la chiusura di 9 Ospedali e la dismissione, per altra destinazione, di altri ben 23 Ospedali.

 

Da non dimenticare e sottovalutare i provvedimenti regionali emanati che vedono il pagamento dei Ticket sulle prestazioni farmaceutiche ed il pagamento del Codice Bianco in caso di ricorso del Pronto Soccorso.

 

Sono questi alcuni degli elementi sui cui avviare la discussione, cercando condivisione per la formalizzazione del Comitato Cittadino.

 

Auspicando nella Vostra sensibilità cogliamo l’occasione per inviarVi

Cordiali Saluti.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni