GRAZIE A TUTTI

Straordinario il risultato ottenuto dalla USB nell’ambito delle lezioni per il rinnovo delle RSU negli Uffici Pubblici della provincia di Benevento

Benevento -

 

La ritrovata voglia di protagonismo e l’abbandono dell’azione della delega ci ha permesso di raddoppiare la presentazione delle liste USB P. I. negli uffici pubblici della provincia di benevento e di ottenere un risultato straordinario e di grande rilievo, rispetto alla passata tornata elettorale di Novembre 2007, nonostante ci siamo presentati per la prima volta sotto la sigla USB

E’ un risultato straordinario se analizzato anche sotto il profilo della partecipazione attiva dei lavoratori che, nell’esercitare a pieno titolo la prerogativa democratica di scegliersi il proprio rappresentante sindacale al di la delle logiche di bassa lega che ha ricondotto l’esercizio sindacale al collaborazionismo vero con la controparte datoriale, ha riconfermato una prerogativa sindacale alla USB di proseguire nelle azioni volte alla  tutela dei diritti dei lavoratori e che costituisce l’unico baluardo sindacale rispetto alla deriva di decadimento del ruolo e delle funzioni dei lavoratori pubblici e della  stessa Pubblica Amministrazione.

Questo  rilevante e grande risultato che addirittura in molti uffici  siamo il primo sindacato con percentuali molto alte -  Motorizzazione Civile 33%,  alla Procura 32%, al Tesoro 25%, Agenzia del Territorio 38%, Ag. Entrate 18%, nella scuola che in assoluto è la prima volta che ci presentiamo abbiamo ottenuto risultati strabilianti tanto da avere  il 44% alla direzione Didattica di San Giorgio del Sannio ed il 22% all’Istituto Comprensivo di Ponte, ed in tanti altri uffici la percentuale  e comunque a due cifre e di cui, in  termini generali e nell’ambito considerato  dei vari comparti le percentuali sono - Ministeri  al 20%;  Parastato al 15%; Agenzie Fiscali 16%;  Enti Locali 10% circa, comparto Scuola all’incirca al 30%, nei Monopoli che ha subito una rivisitazione organizzative siamo oltre il 10%, come pure nella Sanità ci attestiamo ben oltre la soglia di sbarramento del 5%, e così via, - seppur  caricandoci di maggiori responsabilità e ci impone di rapportarci  sempre più in maniera stretta e diretta con i lavoratori.

Un ringraziamento di cuore, pertanto, è diretto alle decine e decine di candidati che si sono presentati nelle nostre liste, ai delegati USB, ai sottoscrittori delle liste USB, ai tanti lavoratori che hanno contribuito a rendere praticabile le procedure elettorali – componenti le commissioni elettorali, chi scrutatori ed a tutti i lavoratori che hanno dato fiducia, con il loro consenso, alla USB e attraverso i quali si è potuto arrivare a tale risultato e di rafforzare la politica sindacale come sancito dal congresso costitutivo USB  di maggio 2010.

L'impegno dell’USB Pubblico Impiego è di  continuare la battaglia per la difesa dei diritti e per il miglioramento dei salari

GRAZIE  A  TUTTI

 

 

 

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni