LA SENTENZA DI CASSAZIONE

RICONOSCIUTI I DIRITTI NEGATI ALLA LAVORATRICE, ISCRITTA E DELEGATA USB, DIPENDENTE DEL CONSORZIO DI BACINO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI DI BENEVENTO

Benevento -

Come preannunciato, con nostro precedente comunicato stampa, nelle mattinata di Mercoledì 02 Novembre 2016, ore 12.00, si è tenuta presso la sede USB – Via Giustiniani, 1 – Benevento , una conferenza stampa dal tema “Le ragioni dei lavoratori dei consorzi di bacino di Benevento” così come riconosciute dalla recente Sentenza di Cassazione che ha rigettato il ricorso proposta dal Commissario liquidatore del Consorzio di Bacino per la raccolta differenziata dei rifiuti BN2.

Nell’ambito della conferenza stampa sono state affrontate e rese note tutte le argomentazioni che hanno determinato tale importante pronunciamento da parte dei Giudici di Cassazione che chiude,  definitivamente,  una fase critica e delicata per i lavoratori dei Consorzi di Bacino di Benevento, durata circa 6 anni, le cui nefaste conseguenze si sono  configurate nella sistematica violazioni dei dettami legislativi e normativi vigenti in materia con conseguenti illegittime azioni perpetrate a danno dei lavoratori dei Consorzi di Bacino di Benevento, in particolare.

La conferenza stampa, è stata anche motivo ed occasione di discussione rispetto alle iniziative da intraprendere che devono vedere l’immediata ottemperanza ed esecuzione del contenuto di tale importante provvedimento di Cassazione onde ridare ai lavoratori le proprie prospettive lavorative, illegittimamente sospese, i Diritti negati la Dignità calpestata.

La discussione, oltre ad essere incentrata sugli aspetti delle Sentenza, ha rimarcato anche la divulgazione del progetto di USB di porre un argine a quella deriva di illegalità, sempre più  accentuata nella nostra realtà territoriale, provinciale e regionale, i cui nefasti effetti,  che si riversano sul mondo del lavoro e sui lavoratori, non permette più quello sviluppo lavorativo e sociale che oggi più che mai abbisogna promuovere nei nostri territori così come nel  nostro paese.

 

 

www.gazzettabenevento.it/Sito2009/dettagliocomunicato2.php

Federazione USB Benevento